XIV CONVEGNO di DERMATOLOGIA MILITARE - attualità e prospettive

3 dicembre 2018
Policlinico militare di Roma - Aula Lisai
Questo appuntamento annuale di dermatologia militare, alla sua quattordicesima edizione, è rivolto al personale sanitario militare e a tutti coloro che sono interessati all’ argomento. Al fine di mantenere l’eccellenza nella tutela della salute dei militari, l’obiettivo del convegno è di fornire elementi di approfondimento, confronto e aggiornamento su argomenti di attualità e su novità terapeutiche. Quest'anno riteniamo di particolare rilievo alcuni argomenti di confronto delle esperienze in ambito militare e civile, in Patria e all’estero, come le patologie cutanee di interesse pediatrico, comprese le peculiarità delle manifestazioni cutanee più comuni su cute di colore, le patologie “cutanee” inabilitanti e “cicatriziali” ed in particolare le ustioni ed i loro postumi, la gestione del rischio clinico (argomento di interesse trasversale), l’esperienza militare in settori come la cura delle ferite e la sterilizzazione dello strumentario chirurgico, ma anche la “rete sanitaria” con i Medici di Famiglia, l’approccio multidisciplinare alle patologie cutanee, specialmente in “patologie di confine” tra varie specialità come ad esempio i tumori endocrini, le reazioni avverse delle terapie oncologiche, le ferite cutanee complesse, le patologie delle mani e dei piedi con particolare riferimento al ruolo imprescindibile che ha il Podologo nella cura di tale complessa patologia. Le peculiarità della dermatologia militare (come ad esempio le esperienze dermatologiche nelle missioni estere) costituiscono un ulteriore elemento di tutela per i militari nei teatri operativi ed in Patria. Le prospettive in campo dermatologico sono forti e incoraggianti, nell’ambito del servizio all’utenza militare, per le ampie applicazioni e per gli eccellenti risultati ottenibili anche con risorse attualmente molto contenute